Mare, profumo di mare!

Share

Ci siamo arriva l’estate, mare, sole, spiaggia, arriviamo! Con chi partiamo?

Assolutamente con il nostro Fido!

Ad oggi non esiste una precisa legislazione che regoli a livello nazionale l’accesso degli animali sul demanio marittimo. In mancanza di espresso divieto comunale e della locale capitaneria, per gli amici quattrozampe vale la regola generale dei luoghi pubblici: guinzaglio e/o museruola ove prescritto.

Questo vuoto legislativo ha dato luogo a numerosi fraintendimenti ed è essenziale fare riferimento alle leggi o ordinanze regionali perché esse danno facoltà alle Amministrazioni comunali o alla Capitaneria di Porto di regolare in autonomia le zone e le modalità con cui gli animali posso accedere alle spiagge.

Per poter vietare l’ingresso ai bagnanti con Fido al seguito, occorre che i comuni emettano un’ordinanza che preveda il divieto motivato, l’estensione oraria di tale divieto e che la medesima ordinanza firmata dal sindaco, da un assessore delegato o dal comandante dei vigili urbani, e pubblicata sugli albi pretori dei singoli comuni. Se manca solo una di queste indicazioni, l’ordinanza non è valida.

Inoltre anche i cartelli che prevedono tale divieto devono recare sul retro il numero dell’ordinanza comunale di riferimento e la data di scadenza. Altrimenti, seppure in presenza di una ordinanza regolarmente firmata, il divieto è da considerarsi nullo. Vi consigliamo quindi di verificare che esistano realmente le ordinanze e che i cartelli di divieto contengano le informazioni regolamentari. Altrimenti qualunque richiesta di allontanarsi dalla spiaggia con il proprio cane fatta anche dai vigili è illegale e ogni eventuale multa impugnabile davanti al giudice di pace e quindi contestabile senza essere preventivamente pagata.

Ma ora occupiamoci di Fido in spiaggia!

Prima di tutto, assicuriamoci che nostro amico a quattrozampe sia in buona salute e in regola con i vaccini prima di muoversi per le vacanze. Portare con se il libretto sanitario non guasta mai se ci si sposta per le vacanze. Dobbiamo assolutamente fare in modo che questo sia adeguatamente socializzato con persone e altri animali e abituato agli ambienti che frequenta.

Molti proprietari sono tentati di fare il bagno con il proprio cane. Non tutti i cani si bagnano volentieri e non bisogna mai forzare l’animale ad entrare in acqua. Dopo il bagno (in piscina o in mare), ricordate di rimuovere dal cane l’acqua salata o il cloro. Alcuni stabilimenti balneari dog-friendily mettono a disposizione doccette per gli amici a quattro zampe se siamo invece in una spiaggia libera e non attrezzata possiamo munirci di bottiglie d’acqua per poterlo risciacquare e rimuovere così l’acqua salata.

CoronadoDogBeach

Ci sono situazioni in cui non sono indicate passeggiate sulla spiaggia e il bagno: l’animale che non gode di perfetta salute, il cane anziano o il cucciolo vaccinato da poco potrebbero risentirne. In questi casi, è bene consultare il medico veterinario curante. Se siete abituati a fare una passeggiata pomeridiana col vostro cane, se andate al mare, spostate la passeggiata o qualsiasi altro esercizio alle prime ore del mattino o in tarda sera.

Un cane in spiaggia ha bisogno di bere tanta acqua: non fategliela mancare, insieme ovviamente alla sua ciotola preferita!

Anche il cane può soffrire di eritema solare e può scottarsi: meglio usare una crema protettiva per pancia, orecchie e zone glabre. I cani sono più sensibili al caldo rispetto all’uomo: assicurategli un luogo all’ombra e meglio se ventilato. Troppo sole può essere pericoloso.

E’ difficile rimanere freschi col sole d’estate in spiaggia: i cani non vogliono abbronzarsi e ne’ prendere il sole: la permanenza in spiaggia dovrà essere di un paio d’ore al massimo, per permanenze più lunghe, recatevi col vostro amico cane in una zona al chiuso, dove l’aria è più fresca.

Inseriamo di seguito un piccolo elenco di spiagge e villaggi dog-friendly presenti nel Lazio :

http://www.baubeach.net/ Maccarese (Roma)

http://www.villabauvillage.it/ Roma,Viale Tor di Quinto, argine del tevere compreso tra Ponte Milvio e Ponte Flaminio.

http://www.turismobracciano.com/curiosita/spiaggia-dei-gabbiani/ Spiaggia dei gabbiani (Bracciano)

http://www.mondocanesabaudia.it/regolamento.html Dog friendly beach Sabaudia ( …. Sabau Beach )

http://www.lapinetablu.it/ Marina di Pescia Romana (VT)

 

Buon divertimento!

Serena Tagliaferro Written by:

Serena Tagliaferro nasce a Roma. Socia e volontaria di molteplici associazioni animaliste, dai primi giorni di vita ad oggi ha avuto con sè l'immensa presenza dei suoi animali: gatti, uccelli, roditori, pesci e tantissime altre specie che le hanno permesso di conoscerli, rispettarli e fondamentalmente a prendersene cura al meglio.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *